Casella Macchine Agricole

Progetto n° PG/2015/802579

Si è appena concluso il progetto Por-Fesr Regione Emilia Romagna (Progetto n. PG/2015/802579) a cui Casella Macchine Agricole ha partecipato sviluppando un sistema innovativo di agricoltura di precisione

PG/2015/802579

Il sistema consente di leggere la composizione chimico-fisica del suolo per mezzo di un sensore ed andare a gestire in modo variabile i trattamenti (in particolare concimazione ed irrigazione). La gestione corretta delle risorse porta a vantaggi sotto vari aspetti per l’intera filiera.
Numerosi sono stati i consulenti che hanno contribuito allo sviluppo di questo sistema: Appleby Italiana, Studio di Ingegneria Terradat di Paolo Dosso, Laboratorio di Ricerca MCM Ecosistemi e Consorzio Casalasco del Pomodoro. Il sistema è stato testato nell’area Piacenza-Parma.

Files

Focus

Progetto n° PG/2015/802579

Si è appena concluso il progetto Por-Fesr Regione Emilia Romagna (Progetto n. PG/2015/802579) a cui Casella Macchine Agricole ha partecipato sviluppando un sistema innovativo di agricoltura di precisione

La concimazione organica a rateo variabile

BIOENERGIE e AGRICOLTURA. Una partnership composta da 8 partner, capofila l’Università degli studi di Milano Il progetto prevede la realizzazione di 5 prototipi, messi a punto per 5 contesti vitivinicoli differenti, in grado di distribuire 3 tipologie di matrici organiche biologiche (letame, frazione solida del digestato, compost)

Precision Farming nel vigneto

Il sensore MECS-VINE (Micro Environment and Canopy Sensor, versione VINE) è un sensore multiparametrico sviluppato specificamente per la caratterizzazione dello sviluppo vegetativo e del micro-ambiente di colture a filare

Difference between rain irrigation by hose reel and drop irrigation

Practical tests in the field: the sprinkler system is the most efficient and with lower costs
Show all